Presidente

Mario BALESTRA

                  e-mail:                        mariobalestra@ascbozzano2000.it

 

 

 

BIOGRAFIA DELL’ASSOCIAZIONE

“BOZZANO 2000”

Premessa.

 Il quartiere Bozzano di Brindisi è un quartiere che, negli ultimi anni, ha conosciuto una forte espansione territoriale, non sempre razionale, e che ultimamente sta progressivamente arricchendo la sua offerta ai cittadini con lo sviluppo di una rete di servizi sempre più capillare e sempre più qualificata.

Anche dal punto di vista sociale e culturale, il quartiere Bozzano si è rivelato attivo e propositivo: ha dato vita a fenomeni di associazionismo che, pur tra mille difficoltà, si sono radicati profondamente nel tessuto territoriale, proprio perché emersi dalle esigenze della cittadinanza.

L’Associazione Sportiva culturale “Bozzano 2000” è una realtà viva e presente nell’ambito dell’omonimo quartiere. In questa breve e intensa “biografia”, cercherò di spiegare le esigenze e le motivazioni che hanno spinto un gruppo di abitanti di via Islanda a fondarla e a sostenerla.

All’inizio, “Bozzano 2000” non nacque come una vera e propria Associazione, ma era formata da un piccolo gruppo di persone ricche di iniziative ed entusiaste di costruire qualcosa di positivo per il quartiere. Non riporto i loro nomi, anche perché, circa dieci anni fa, coloro che credevano in questo piccolo ma ambizioso progetto erano in pochi; accanto ad essi, vi era la preziosa presenza di alcuni cittadini che, anche se non residenti nella zona, hanno offerto il loro contributo economico e di collaborazione.

Inoltre non bisogna dimenticare le persone che ci hanno lasciato e che credevano intensamente a ciò che si stava costruendo. E, per coloro che non hanno avuto fiducia nella bontà del progetto, posso solo dire che il nostro impegno è sempre stato forte e costante e che, nonostante i periodi  di profonda crisi, siamo riusciti oggi a raggiungere uno dei nostri obiettivi più importanti. L’obiettivo raggiunto non è quello finale, ma costituisce il punto di partenza per gli obiettivi futuri.

Posso affermare quindi, con orgoglio, che abbiamo lasciato una traccia visibile  nella storia del quartiere Bozzano.

                          ~~~~~~~~~~~₪₪₪₪₪₪₪₪~~~~~~~~~~~

 Anno1991. Finalmente si coronava il sogno di molti di noi: avere una casa. Purtroppo venivamo ad abitare in una zona dove il piano urbanistico non era ancora “partito”; le strade erano inesistenti; vi erano cumuli di terra e detriti ovunque; topi ed erbacce erano all’ordine del giorno.

Via Islanda veniva chiamata “zona dormitorio”: un’espressione che, a noi che ci abitavamo, non calzava. Dopo i primi periodi di ambientamento iniziarono a nascere fra noi risiedenti le prime amicizie che, col passare del tempo, si consolidavano e facevano sì che nascesse un comitato, “Il Comitato di via Islanda”, costituito da persone comuni di tutti i livelli sociali e culturali, unite dalla voglia di fare qualcosa di positivo sia per la zona dove abitavamo che per il quartiere.

Iniziò così la nostra storia piena di sacrifici, di periodi belli ma anche di periodi critici: periodi durante i quali la nostra presenza e il nostro impegno hanno portato a qualcosa di veramente costruttivo; e periodi di stasi, durante i quali la stanchezza e il calo di impegno hanno fatto sì che alcuni dei nostri obiettivi diventassero irraggiungibili. Nonostante tutto, abbiamo sempre avuto la voglia e la forza di andare avanti con impegno e grande serietà.

Dieci anni sono ormai passati, e con i primi fondi raccolti con l’auto-tassazione e con alcuni contributi degli abitanti di via Islanda, abbiamo iniziato a realizzare i primi lavori.

Abbiamo ingaggiato alcune ditte per fare un po’ di pulizia nei dintorni e, spianando tutti i cumuli di detriti, abbiamo costruito un piccolo campo di calcio in terra battuta. Da quel giorno abbiamo iniziato ad organizzare i primi tornei di calcio e - sempre auto tassandoci ogni volta che giocavamo e continuando a tassarci ogni volta che occorreva - in pochi anni abbiamo costruito anche un campo di pallacanestro, un piccolo parco giochi per i bambini, abbiamo piantato degli alberi ed eretto una statua alla Madonna.

Settembre 2000. Eravamo pronti ad impegnarci ancora più concretamente, e abbiamo deciso di costituirci in un’associazione per essere più grandi e più forti: un’associazione nella quale tutti i nostri impegni e sacrifici non venissero vanificati, ma dalla quale attingessero forza e determinazione per il perseguimento degli obiettivi. Dopo alcuni mesi, precisamente a novembre 2000, è nata l’ASSOCIAZIONE SPORTIVA CULTURALE “ BOZZANO 2000”.

Grazie alla collaborazione di Don Francesco, parroco della nostra Chiesa, l’Associazione dà vita e sostiene anche molte iniziative religiose: il giorno del Rosario,  la processione a Maggio per il mese Mariano, il presepe, l’arrivo di Babbo Natale e della Befana.

Per quanto riguarda i momenti ricreativi, con la collaborazione del Comune di Brindisi, si sono svolti in via Islanda spettacoli musicali e commedie: fra i testi teatrali, segnaliamo una commedia scritta da una nostra amica e realizzata dai ragazzi di via Islanda. Inoltre tutti gli anni l’Associazione organizza i Giochi della Gioventù, per i bambini dai 4 ai 12 anni; allestisce iniziative, come la “Pentolaccia”, li “Pettuli”, e molte altre. Per quanto riguarda  lo sport programma e gestisce  tornei di calcio a sette, basket e pallavolo per tutte le età.

Ancora, sempre con la collaborazione della parrocchia e con l’AVIS di Brindisi, l’Associazione effettua una raccolta di sangue, iniziativa che si ripete ogni anno.

Per il futuro? Non so cosa ci aspetta, ma di sicuro una cosa è certa…. la NOSTRA PRESENZA .

Nel bene e nel male, con sconfitte e vittorie, staremo sempre qui, con grande impegno e voglia di fare qualcosa, un qualcosa sempre più grande, quel qualcosa che è la voglia di VIVERE, vivere per il nostro quartiere e per noi stessi, cercando di essere sempre più uniti, dove non ci sia posto per il disinteresse e l’apatia della gente, ma dove il buon umore, l’amicizia, la voglia di conoscersi, confrontarsi, costruire,  siano sempre presenti e vive. 

 

                                                                         Cosimo Intiglietta

 

Vice Presidende

Antonio SAPONARO

Resp. settore sportivo

Angelo LA CORTE

                    e-mail: angelolacorte@ascbozzano2000.it

Segretario

Luigi MINGOLLA

e-mail: luigimingolla@ascbozzano2000.it

 

Webmaster

Francesco DE SIMONE

e-mail: webmaster@ascbozzano2000.it

 

Org. giochi della GIOVENTU'

Cosimo INTIGLIETTA

e-mail:     cosimointiglietta@libero.it

Resp.  manutenzioni impianto Sportivo

Nicola CARIGNANO

 

clicca sulla foto per ingrandirla

Soci

Mario BALESTRA

Antonio SAPONARO

Francesco DE SIMONE

Angelo LACORTE

Massimo GIOVINAZZO

Salvatore PASSARELLI

Paolo ANGELINI

Raffaele IAIA

Teodoro BALESTRA

Giovanni BALESTRA

Nicola CARIGNANO

Vincenzo BALDASSARRE

Luigi SOLIMENO

Giulio BRIGANTE

Roberto CARRINO

Giuseppe ELIA

Ugo ZEZZA

Luigi MARIANO

Oreste D'AMICO

Giuseppe MIGLIETTA

Vito GRECO